Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
Luddite Wine

Luddite Wine

Bot River Chenn | 2019

VIN0055-19

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Sud Africa
  • CHENIN
  • Colore Bianco
  • Alcol 12.50%
  • Tappo Sughero

Vinificazione e Affinamento

Il processo di vinificazione il più naturale possibile, di modo che il vino possa mantenere la caratteristiche di freschezza del frutto. L’uva viene pigiata e lasciata fermentare spontaneamente in tini aperti. Vengono poi effettuate follature regolari ogni giorno per mantenere la massa omogenea e non viene aggiunta solforosa per non alterare alcuna caratteristica del vino.

Descrizione Vino

Parola d’ordine per questo Chenin Blanc è: mineralità. Nel calice colore paglierino dorato per un bianco speziato, sapido con sentori erbacei al naso oltre ai frutti bianchi di pera e pesca. Si sposa con pesci grassi, crostacei e verdure.

Luddite Wine

Sud Africa

Luddite Wine

«La tecnologia e la meccanizzazione non saranno mai sostituti della passione»: il motto dell'azienda, già riassunto nel nome che evoca il luddismo, identifica perfettamente il lavoro di Niels e Penny Verburg. Dopo aver lasciato il paese nel 1989 e aver fatto numerose esperienze nel mondo del vino tra Francia, Cile, Nuova Zelanda, Australia e Grecia, nel 1995 i coniugi Verburg sono tornati in Sudafrica, stabilendosi nella regione vitivinicola dell'Overberg, a Bot River. Qui, in proprio dai primi anni Duemila, hanno dato forma alla personale idea di vino, fatta di rispetto per la terra e di approccio spiccatamente artigianale. A fare la voce grossa sono i vini da uve shiraz (syrah) e chenin blanc, ma Niels e Penny realizzano anche due blend a cui contribuiscono in misure diverse pure mourvèdre, grenache, viognier e blanc fumé.

Scopri il produttore >
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno