}
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
Abbazia San Giorgio

Italia

Abbazia San Giorgio

Battista Belvisi e Beppe Fontana nel 2016 hanno dato vita a questo piccolo progetto comune a Pantelleria, coltivando circa 3,5 ettari nella parte sud-orientale dell'isola, a Khamma. Il primo, agronomo e responsabile di produzione, è uno dei più attenti e profondi conoscitori della viticoltura pantesca, mentre il secondo, eclettico cuoco palermitano, è la mente della comunicazione. Unendo le forze, in pochissimo tempo hanno fatto di Abbazia San Giorgio un nome di riferimento per il vino naturale di questa isola. L'approccio agronomico senza l'uso di coadiuvanti chimici si risolve in vinificazioni con fermentazioni spontanee e senza l'aggiunta di solfiti: l'espressione delle uve di zibibbo, pignatello, carignano e nerello mascalese è lineare e genuinamente artigianale.

Elemento Indigeno
Elemento Indigeno