}
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
Orbelus

Orbelus

Struma River Valley Mitra | 2019

VIN0113-19

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Bulgaria
  • Colore Rosso
  • Peculiarità Certificazione Biologica
  • Alcol 14.50%
  • Tappo Sughero

Vinificazione e Affinamento

Un blend di Grenache noir e Melnik, una varietà locale spesso accomunata appunto al Grenache per il carattere e la speziatura. Vendemmia esclusivamente manuale, fermentazione con lieviti indigeni selezionati e una vinificazione meno invasiva possibile. Non è filtrato e non sono vengono aggiunti solfiti.

Descrizione Vino

Un vino che conquista subito per le nitide qualità fruttate che invogliano il sorso. Non è un vino semplice ma, grazie alla lavorazione col minimo intervento, riesce a fare risaltare gli aspetti più sinceri delle due uve. C’è frutto, certo, ma c’è profondità e un bel corollario di spezie e vegetali con un sorso pieno ma vivace e scorrevole.

Orbelus

Bulgaria

Orbelus

Prima azienda certificata biologica in Bulgaria, Orbelus è nata dalla volontà di due famiglie che nei primi anni Duemila hanno deciso di riportare in vita le vigne pressoché abbandonate di una delle cinque regioni del vino bulgaro, la valle del fiume Struma. Siamo nell'estremità sud-occidentale del paese, in una zona dalle caratteristiche climatiche specifiche, di forte influenza mediterranea. Circondate dalle montagne, le viti insistono su terreni argilloso-sabbiosi tra i 160 e i 250 metri di altitudine, sviluppandosi sul versante orientale dello Struma. Tra le varietà coltivate spicca l'autoctono melnik, uva a bacca nera che è il vero simbolo della tradizione vitivinicola della regione, a cui si aggiungono altri vitigni locali come dimiat e misket, e alcuni internazionali, che in Bulgaria trovano buona diffusione.

Scopri il produttore >
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno