Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
Andi Weigand

Andi Weigand

Landwein Main White | 2019

VIN0156-19

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Germania
  • Peculiarità Varietà autoctona, Certificazione Biologica, Certificazione Biodinamica
  • Alcol 12.00%

Vinificazione e Affinamento

Nessun controllo della temperatura. Organico e biodinamico. Quattro uvaggi tipici della zona Müller-Thurgau-Bacchus-Silvaner-Scheurebe da vitigni di 30-60 anni, fermentati in botti di rovere, vecchie e nuove, con lieviti indigeni senza il controllo delle temperature.

Descrizione Vino

Un uvaggio bilanciato e succoso, in cui ogni varietà è valorizzata in un equilibrio giocato sulla freschezza, espresso al naso da vivaci note agrumate e vegetali con un sottofondo di mineralità rocciosa. Il sorso è dinamico e guizzante, fresco in acidità e lungamente sapido.

Andi Weigand

Germania

Andi Weigand

"Giovane vignaiolo di base a Iphofen, nella zona della Franconia, Andi Weigand produce vini naturali in prima persona dal 2015, dopo aver ereditato la gestione dell'azienda di famiglia, che con lui è arrivata alla terza generazione. Il regime colturale biologico e biodinamico certificato è stato sposato con convinzione: viene applicato su vigne in buona parte vecchie (fino a 60 anni di età) coltivate perlopiù a sylvaner, su suoli che in Europa centrale e occidentale vengono chiamati keuper, e che hanno caratteristiche simili ai terreni dolomitici e gessosi. Lo spirito anticonformista di Andi e la sua voglia di sperimentare lo hanno spinto ad aggiungere alle classiche botti della Franconia alcune anfore e, di recente, un qvevri georgiano. Le fermentazioni spontanee in legno e l'assenza di filtrazioni e di solforosa aggiunta chiudono il cerchio del suo approccio alla produzione di vino."

Scopri il produttore >
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno