Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
Andi Weigand

Andi Weigand

Landwein Main Silvaner | 2019

VIN0157-19

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Germania
  • SILVANER
  • Colore Bianco
  • Peculiarità Certificazione Biologica, Certificazione Biodinamica
  • Alcol 12.00%
  • Tappo Sughero

Vinificazione e Affinamento

Viti di oltre 50 anni su terreno Keuper (marna e calcare), certificato biologico. Le uve vengono raccolte a mano, quindi pressate direttamente in botti di 10 anni con un torchio a cestello di 80 anni. Il succo fermenta spontaneamente e viene lasciato per 10 mesi sulle fecce piene in barrique. Il vino viene imbottigliato non affinato, non filtrato e senza aggiunta di solforosa.

Descrizione Vino

Ricco e suggestivo, le vecchie viti conferiscono una profondità inedita a questo Sylvaner che esprime note di frutta matura e spezie dolci, per regalare un sorso cremoso che avvolge il palato richiamando sensazioni minerali quasi terrose.

Andi Weigand

Germania

Andi Weigand

"Giovane vignaiolo di base a Iphofen, nella zona della Franconia, Andi Weigand produce vini naturali in prima persona dal 2015, dopo aver ereditato la gestione dell'azienda di famiglia, che con lui è arrivata alla terza generazione. Il regime colturale biologico e biodinamico certificato è stato sposato con convinzione: viene applicato su vigne in buona parte vecchie (fino a 60 anni di età) coltivate perlopiù a sylvaner, su suoli che in Europa centrale e occidentale vengono chiamati keuper, e che hanno caratteristiche simili ai terreni dolomitici e gessosi. Lo spirito anticonformista di Andi e la sua voglia di sperimentare lo hanno spinto ad aggiungere alle classiche botti della Franconia alcune anfore e, di recente, un qvevri georgiano. Le fermentazioni spontanee in legno e l'assenza di filtrazioni e di solforosa aggiunta chiudono il cerchio del suo approccio alla produzione di vino."

Scopri il produttore >
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno