Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
Amoreira da Torre

Amoreira da Torre

Alentejo Zebro Blanc De Noir Aragonez | 2019

VIN0163-19

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Portogallo
  • ARAGONEZ
  • Colore Rosè
  • Peculiarità Certificazione Biologica
  • Alcol 13.00%
  • Tappo Sughero

Vinificazione e Affinamento

La raccolta è manuale, la vendemmia viene effettuata in cassette da 25 kg, la fermentazione in tini di acciaio di piccola capacità, condotta ad una temperatura di 5°C, per circa 4 settimane; successiva filtrazione e stabilizzazione. Matura in acciaio ad una temperatura di 8°C fino

Descrizione Vino

Un vino genuino al naso, con un’aromaticità schietta che ci rimanda all’uva, alla dolcezza dell’acino maturo, bilanciata dall’ acidità qui richiamata dagli agrumi e la frutta gialla. Lo stesso equilibrio lo ritroviamo al palato, fruttato e acido, con un sorso di grande pulizia che ci conferma la vitalità del vino.

Amoreira da Torre

Portogallo

Amoreira da Torre

Questa azienda situata nell'Alentejo, tra l'incantevole cittadina di Évora e la capitale Lisbona, ha sede in un edificio del XVI secolo dotato di una scenografica torre, da cui prende il nome. Tutto intorno si sviluppano i circa 20 ettari vitati, condotti in regime biologico: le piante possono godere di un microclima favorevole, particolarmente fresco e umido per questa regione di antica tradizione vitivinicola, risalente fino all'epoca romana. Qui oggi ci sono alcune delle più importanti aziende portoghesi, spesso dedite in larga parte alla produzione di vini ottenuti da vitigni internazionali. Amoreira da Torre si distingue invece per il fatto di coltivare perlopiù le varietà autoctone, oggi oggetto di un'importante e generale riscoperta, tra cui aragonês, trincadeira, touriga nacional, touriga franca, alicante bouschet, arinto e verdellho.

Scopri il produttore >
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno