}
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
Shaw + Smith

Shaw + Smith

Pinot Noir | 2018

VIN0214-18

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Australia
  • Elemento Primo PINOT NOIR
  • Colore Rosso
  • Alcol 13.90%
  • Tappo Vite

Vinificazione e Affinamento

Da vecchie vigne le uve vengono raccolte e ordinate a mano. La fermentazione è a grappolo intero facendo riposare per 15 giorni sulle bucce. Maturato in botti di quercia francese.

Descrizione Vino

Delicato, fragrante, con un corpo che potrebbe risultare ingannevole per l’apparente leggerezza, esibendo poi tannini setosi e un ottimo potenziale di invecchiamento. Affascinate al naso, si avvertono note floreali e di piccoli frutti rossi, spezie ed essenze. Il sorso è fresco e strutturato, gustoso nel ritorno fruttato seguito da una scattante acidità e raffinati tannini a rimarcare la profondità del vino. Perfetto con il piccione arrosto.

Shaw + Smith

Australia

Shaw + Smith

L'azienda è nata nel 1989 dall'unione di intenti dei cugini Michael Hill Smith, primo australiano a diventare Master of Wine nel 1988, e Martin Shaw, che ha studiato enologia a Bordeaux e ha lavorato nel settore in diverse parti del mondo. I 55 ettari di vigna, che si dividono tra la proprietà di Balhannah, dove sorge anche la cantina, e quella di Lenswood, si sviluppano sulle colline di Adelaide nello stato dell'Australia Meridionale, una zona di antico insediamento vitivinicolo, che tuttavia ha trovato pieno sviluppo solo a partire dalla fine del Novecento. Qui le altitudini più elevate, il clima fresco e l'umidità spiccata garantiscono vini di ampia espressività aromatica, con condizioni microclimatiche che rappresentano quasi un unicum nello sfaccettato panorama del vino australiano. La conduzione viticola è improntata ai dettami dell'agricoltura biologica.

Scopri il produttore >
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno