}
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
Armand Heitz

Armand Heitz

Julienas Gamay | 2019

VIN0306-19

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Francia
  • Elemento Primo GAMAY
  • Colore Rosso
  • Peculiarità Varietà autoctona, Libere Interpretazioni
  • Alcol 13.50%
  • Tappo Tecnico

Vinificazione e Affinamento

Fermentazione grappolo intero in cemento vasche aperte e affinamento in botti usate.

Descrizione Vino

In una lumininosa veste rubina, questo cru di Beaujolais si esprime al naso su sentori di frutta rossa, floreali, con un piacevole sottofondo minerale e balsamico. in bocca è grondante di succo, il frutto è avvolgente ma dinamico nella grande progressione gustativa che chiude sulla carnosità del frutto.

Armand Heitz

Francia

Armand Heitz

Nata nel 2013, l'azienda di Armand Heitz è figlia di una proprietà familiare importante, in origine in capo ai Nié-Vantey e poi ai Lochardet-Heitz. Da metà Ottocento in poi le vigne possedute si sono diramate in diverse zone della Borgogna, da Chassagne Montrachet a Beaune, dando forma a un parco vitato di grandissimo pregio. Dopo aver ottenuto il diploma da enologo nel 2011, Armand ha ripreso in mano le tenute di famiglia portandole in una nuova direzione, basata su una viticoltura di precisione che si ispira all'agroecologia e alla permacultura, e su un approccio alla vinificazione “in ascolto”, molto poco interventista, in tradizione borgognona. Nel 2018 è arrivata poi la scelta di investire nel territorio del Beaujolais insieme al fratellastro Augustin Ceyrac, con l'acquisto del Domaine la Combe-Vineuse, che conta 6 ettari vitati a Juliénas: la selezione si concentra su questo territorio, con vini a base di uva gamay vinificata con la tecnica del grappolo intero.

Scopri il produttore >

Altri prodotti della cantina

<
>
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno