Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
VINO

VINO

ELISA GUERIN MOULIN A VENT LA VIGNE DE MON PERE GAMAY

VIN0417-20

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Francia
  • Elemento Primo GAMAY
  • Colore Rosso
  • Peculiarità Varietà autoctona
  • Alcol 14.00%
  • Tappo Tecnico

Vinificazione e Affinamento

Nome completo: Gamay Noir a Jus Blanc. Per gli amici, e ne ha tanti, solo Gamay. Dalle parcelle più antiche della famiglia, quelle di “Le Bois Maréchaux”, “Les Burdins” e “La Coudirère” con esposizioni a Est e a Nord e all’inizio della conversione in biologico; macerazione semi-carbonica di grappoli interi in vasche di cemento, nelle quali il vino affinerà per 12 mesi prima dell’imbottigliamento senza filtrazione.

Descrizione Vino

Muscolosità elegante: l’intensità carnosa tipica dell’influenza del suolo di Moulin-à-Vent combinata con la freschezza della macerazione semi carbonica a grappolo intero. Frutti scuri dal carattere quasi sapido, in un sorso denso, a tratti scolpito da note di liquirizia amara. Qui Elisa punta sulla complessità, vincendo una delle sue prime sfide.

Elisa Guerin

Francia

Elisa Guerin

Un autentico viaggio nella memoria del Beaujolais e della raffinatezza del Gamay, ballando un twist nei ricordi di Elisa fino ad arrivare alle sue odierne interpretazioni del territorio. Primo membro della famiglia Guerins a adottare un approccio vitivinicolo libero dall’impiego di sostanze chimiche, nel 2019 inizia a convertire i 4 ettari di vigne della tenuta di famiglia. Dirompente, determinata, dedita alla sua terra: 4.2 ettari a Moulin-à-Vent e 0.8 ettari a Chirouble, di proprietà della sua famiglia dai primi anni del ‘900. “There's a lady who's sure all that glitters is gold / And she's buying a stairway to heaven”; chi l'avrebbe mai detto che una strofa dei Led Zeppelin potesse incarnare la filosofia di una produttrice di vino a distanza di cinquant’anni? Se guardiamo la scala su cui sta investendo Elisa, la vediamo fatta di piccoli traguardi, dalla sua prima cuvée nel 2018 (piccola, ma sicura di sé), alla produzione di Beaujolais da vigne di 50 anni in conversione al biologico, fino ad un’altra etichetta con uve provenienti da una piccola parcella di due ettari a Moulin-à-Vent. “There walks a lady we all know / Who shines white light and wants to show / How ev'rything still turns to gold”.

Scopri il produttore >

Altri prodotti della cantina

<
>
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno