Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
VINO

VINO

WINOBLISKO MALOPOLSKI PRZELOM WISLY MONDAY LISA REGENT, RONDO, CABERNET CORTIS

VIN0397-18

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Polonia
  • Elemento Primo REGENT, RONDO, CABERNET CORTIS
  • Colore Rosso
  • Peculiarità Libere Interpretazioni
  • Alcol 12.50%
  • Tappo Sughero

Vinificazione e Affinamento

Ogni appezzamento su cui sono coltivati i vigneti aziendali prendono il nome dai precedenti proprietari; in Monday Lisa abbiamo la varietà Regent dall’appezzamento “Zawadzka”, il Cabernet Cortis da “Dudzińska” e il Rondo dagli appezzamenti “Popów” e “Wasilewska”. Tre varietà autoctone polacche in questo identitario blend; fermentazione spontanea a cui seguono un breve affinamento in acciaio e una maturazione di 40 mesi in legno di rovere francerese.

Descrizione Vino

Regent + Rondo = blend popolare polacco. La formula per l’annata del 2018 ha previsto un supporto aromatico da parte delle varietà Monarch (in minima percentuale) e Cabernet Cortis; dalla personalità diffidente, un po’ spigolosa al primo approccio, ma che a tendere riesce ad ammorbidirsi. Una struttura semplice, un po’ rustica, che rende Monday Lisa il perfetto vino da accompagnare ad un pranzo di carne e tanti posti a tavola.

DOM BLISKOWICE

Polonia

DOM BLISKOWICE

Polonia orientale, distretto di Gmina Annopol, anno 2009: poche talee, ma tanta grinta, che vengono piantate per la prima volta nei suoli delle colline calcaree intorno ai villaggi di Bliskowice e Popów. Dom Bliskowice, ambasciatori d’identità polacca e centro nevralgico delle missioni pionieristiche per dare vita al vino polacco; è un racconto di divertimento, di osservazione delle vinificazioni altrui, di studio dei propri suoli. Studio che ha rivelato il potenziale del suolo polacco, contribuendo notevolmente alla decisione pionieristica: presenza di fossili di ammonite, appezzamenti piccoli e diversificati, il Grande Fiume sottostante che si comporta come un naturale condizionatore d’aria, pendii drenanti. Di Dom Bliskowice ci piace il suo guardare in due direzioni: da un lato per osservare e imparare dai produttori naturali di Francia, Italia e Ungheria, per poi spostare lo sguardo, con fare materno, sulla sua terra, per capire come trasformare i limiti in vantaggi, come trasformare in identità quanto appreso dalla prima osservazione, come raccontare del suo vino polacco. Ci guardano e ci dicono “C’è ancora tanto da fare qui”; sarà sicuramente così, ma intanto le fondamenta sono quelle di una casa sicura.

Scopri il produttore >
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno