}
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
Domaine Guilhem Barré

Domaine Guilhem Barré

AOP Cabardes La Dentelle Syrah e Merlot | 2017

VIN0066-17

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Francia
  • Elemento Primo SYRAH E MERLOT
  • Colore Rosso
  • Peculiarità Libere Interpretazioni
  • Alcol 13.50%
  • Tappo Tecnico

Vinificazione e Affinamento

Fermentazione a grappolo intero in cemento e affinamento in barriques usate.

Descrizione Vino

Spezie, fiori secchi, frutto carnoso ed ematico sono i primi sentori che conquistano il naso. Una bella profondità al palato che prosegue su note vegetali, fruttate accompagnate dalla presenza di un tannino piacevolmente rustico. Ben bilanciato, chiude su una solleticante succosità. Perfetto per la visione de Il cacciatore di Michael Cimino.

Domaine Guilhem Barré

Francia

Domaine Guilhem Barré

È dal 2008 che Guilhem Barré lavora instancabilmente per tradurre nel linguaggio del vino il territorio di Carcassonne. La sua azienda si trova più nello specifico a Ventenac-Cabardès, piccolo comune della Languedoc, e si sviluppa ai piedi dei rilievi della Montagne Noire, situata all'estremo sud-occidentale del Massiccio Centrale. Qui Guilhem ha inaugurato il suo progetto agricolo e di vita, partendo subito con un approccio viticolo biologico, oggi adottato sui circa 6,5 ettari vitati, che godono di importanti apporti organici ai terreni. Ci troviamo nell'area della denominazione di Cabardès, in una zona ventosa che è crocevia di due universi climatici, quello atlantico e quello mediterraneo. In azienda si coltivano principalmente le varietà merlot, cabernet sauvignon, syrah e grenache, vinificate facendo ricorso a fermentazioni spontanee. Ne derivano vini caratteristici e territoriali.

Scopri il produttore >
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno