}
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
AVONDALE

AVONDALE

CAMISSA BLANC DE NOIR | 2020

VIN0253-20

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Sud Africa
  • Colore Rosè
  • Peculiarità Certificazione Biologica
  • Alcol 13.00%
  • Tappo Sughero

Vinificazione e Affinamento

Le uve sono vendemmiate a mano. Quelle di moscato sono deraspate e lasciate sulle bucce in tini di acciaio per 3 o 4 giorni, con follature regolari una volta innescata la fermentazione. Il vino è poi pigiato e affinato in acciaio. Mourvedre e Grenache sono invece pigiate a grappolo intero e fermetate in botti usate di legno francese da 500 litri Tutte le tre varietà sono lasciate sulle fecce per 12 mesi poi assemblate e imbottigliate.

Descrizione Vino

La proprietà di circa 300 ettari (di cui 70 vitati) di Avondale ha sulle spalle ben tre secoli di storia. Nel 1997 è stata acquistata dalla famiglia Grieve, e oggi vede alla guida Johnathan, colui che più di ogni altro si è speso per trasformarla in una fattoria dall'ecosistema bilanciato. L'introduzione di pratiche biologiche e biodinamiche è sfociata nella creazione di un approccio unico alla viticoltura, battezzato con il termine BioLOGIC: le moderne conoscenze scientifiche vengono messe al servizio di uno stile naturale, che mira alla fertilità dei suoli e al rispetto dell'ambiente. La cantina, strutturata per lavorare a caduta, contiene numerose vasche di piccole dimensioni per condurre vinificazioni parcellari, con fermentazioni spontanee e bassi livelli di solforosa aggiunta.

L'uva Muscadel viene macerata e fermentata con le bucce, mentre le altre varietà pressate dirette. Seguono 12 mesi di affinamento in botte sulle fecce. I sentori di rosa e frutti rossi la fanno da padrone.

Avondale

Sud Africa

Avondale

La proprietà di circa 300 ettari (di cui 70 vitati) di Avondale ha sulle spalle ben tre secoli di storia. Nel 1997 è stata acquistata dalla famiglia Grieve, e oggi vede alla guida Johnathan, colui che più di ogni altro si è speso per trasformarla in una fattoria dall'ecosistema bilanciato. L'introduzione di pratiche biologiche e biodinamiche è sfociata nella creazione di un approccio unico alla viticoltura, battezzato con il termine BioLOGIC: le moderne conoscenze scientifiche vengono messe al servizio di uno stile naturale, che mira alla fertilità dei suoli e al rispetto dell'ambiente. Siamo nella regione di Paarl, a lungo il cuore del comparto del vino sudafricano, sulle alture delle Klein Drakenstein Mountains. La cantina, strutturata per lavorare a caduta, contiene numerose vasche di piccole dimensioni per condurre vinificazioni parcellari, con fermentazioni spontanee e bassi livelli di solforosa aggiunta.

Scopri il produttore >
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno