Elemento Indigeno
Elemento Indigeno Elemento Indigeno
Costador

Costador

Orange De Noir Sumoll Negre E Xarel.lo Vermell| 2020

VIN0292-20

Elemento Indigeno
750 ml

Scheda tecnica

  • Paese Spagna
  • Elemento Primo SUMOLL NEGRE E XAREL.LO VERMELL
  • Colore Bianco
  • Peculiarità Varietà autoctona, Libere Interpretazioni
  • Alcol 12.50%
  • Tappo Tecnico

Vinificazione e Affinamento

Le uve vengono raccolte a mano, la fermentazione dura 6 settimane e avviene con lieviti indigeni prima in anfore, poi trasferiti in botti di rovere francese usate e semimuidi. Il vino trascorre circa 9 mesi sui lieviti con battonage settimanali. L'invecchiamento avviene in barriques nuove di rovere francese e barrique usate per 6 mesi. Non filtrato.

Descrizione Vino

L'Orange de Noirs di Costador è tecnicamente un rosato anche se il colore ricorda un vino arancione chiaro. Profuma di agrumi, spezie e sentori di lievito. Al palato è più simile a un vino bianco con la sua fresca acidità, aromi di mela e la bella mineralità pietrosa, con lievi accenni di fumo e un po' di rovere.

Costador

Spagna

Costador

L'azienda guidata da Joan Franquet si trova nella Conca de Barberà, nella regione montagnosa appena a nord di Tarragona. Qui, ad altitudini comprese tra i 500 e gli 850 metri, Costador conduce vigne anche di 70-80 anni di età con approccio biologico e in parte biodinamico, su suoli con presenza di ardesia, argilla e calcare. Altri appezzamenti si trovano nella vicina zona del Priorat, luogo di origine della famiglia di Joan, dove troviamo perlopiù viti di carignan e grenache. Tutte le uve sono oggetto di microvinificazioni in anfore chiamate tinajas e provenienti dai laboratori artigiani di Villarrobledo, con prolungate macerazioni a grappolo intero. La linea Metamorphika raggruppa una gamma di vini per cui vengono utilizzate bottiglie di ceramica, e che sono stati vinificati in anfore dai 300 ai 2.500 litri a temperatura controllata.

Scopri il produttore >
Elemento Indigeno
Elemento Indigeno